Quando si parla di realtà aumentata il primo pensiero corre subito alle applicazioni divertenti come il famosissimo Pokemon Go o ai filtri di Snapchat. Ma la realtà aumentata è molto di più!
Negli ultimi anni questa tecnologia, in continua evoluzione, sta avendo un impatto sempre più importante sulle industrie e sulle attività dei settori più vari.
Uno studio effettuato da Lumus mostra come la realtà aumentata e la realtà virtuale cambieranno il nostro modo di vivere, lavorare, divertirci e imparare nei prossimi anni.
Vediamo insieme quali sono le applicazioni più interessanti per i diversi settori.
Viaggi e Musei
Il settore turistico e quello del tempo libero sono un terreno fertile per le nuove tecnologie e la realtà aumentata non è diversa. Dalle ricerche emerge che 84% dei consumatori nel mondo sarebbe interessato a usare questo strumento per migliorare le esperienze di viaggio. Applicazioni che sfruttano la realtà aumentata per suggerire i luoghi di interesse da visitare nelle vicinanze o i migliori locali dove mangiare e dormire sono già una solida realtà. Ma le opportunità offerte sono moltissime. Ad esempio Google Expeditions porta gli studenti in viaggi virtuali in giro per il mondo senza lasciare la classe, permettendogli di visitare luoghi affascinanti come Marte o la grande barriera corallina. Per i musei invece la realtà aumentata può essere l'occasione giusta per rendere indimenticabile ogni visita, suscitando stupore nel pubblico di ogni età. Come ha fatto lo Smithsonian, fornendo una app che consente di ricoprire di pelle gli scheletri del museo e di farli muovere nello spazio virtuale. Oppure come sta accedendo al Museum of Modern Art (MoMA) di New York, dove le opere di Pollock sono state “hackerate” e trasformate in marker che consentono di accedere a una vera e propria mostra “alternativa” che reinterpreta le opere in modi spesso molto originali. Con un pizzico di fantasia le opportunità sono davvero infinite!
Vendita al dettaglio
Anche nel settore dei negozi e della vendita al dettaglio si possono realizzare molte idee innovative utilizzando la tecnologia. Gli ultimi studi dimostrano che oltre il 70% dei consumatori comprerebbe più volentieri da rivenditori o in negozi che utilizzano la realtà virtuale e che il 40% sarebbe disposto a spendere di più per un prodotto che la prevede come parte integrante dell'esperienza d'acquisto. Ad esempio nei camerini dei negozi di abbigliamento si possono sfruttare specchi tecnologici per vedere l'effetto di abiti e accessori sul proprio look, senza bisogno di provarli fisicamente, oppure si possono scoprire dettagli e video semplicemente inquadrando gli oggetti di un catalogo con il proprio smartphone e addirittura acquistarli direttamente online!
Immobiliare e costruzioni
La realtà aumentata è particolarmente indicata anche per i settore immobiliare. Chi non ha mai desiderato vedere in anticipo come sarà la propria casa? Con le giuste applicazioni è già possibile camminare nelle stanze che diventeranno una parte fondamentale della nostra abitazione, vedere con precisione come possiamo arredare con i nostri mobili preferiti o scoprire tutti i dettagli di vendita e affitto della nostra abitazione dei sogni!
Salute e medicina
Infine il settore medico rappresenta l'ambito in cui i vantaggi della realtà aumentata sono più evidenti e hanno già un grandissimo valore per la società. Grazie ai dispositivi tecnologicamente avanzati infatti medici e infermieri possono trovare la vena al primo colpo con facilità e persone con parzialmente o totalmente cieche possono usare “lenti intelligenti” per essere aiutati nei compiti di tutti i giorni.
La realtà aumentata sarà quindi sempre più spesso al centro delle nostre vite, per questo è così importante inserirla nei propri progetti futuri. Se avete bisogno di un consiglio non esitate a contattarci, faremo grandi cose insieme!

You may also like

Back to Top