Il mondo del digital è in continua evoluzione ed espansione. Il report annuale di We Social e Hootsuite può aiutarci a muoverci più consapevolmente tra nuove tecnologie, funzionalità avanzate e integrazioni.
Diamo un’occhiata alla situazione Italiana che emerge dallo studio.
Crescita del mobile e dell'e-commerce
I primi dati da analizzare sono molto significativi per quanto riguarda l'utilizzo del mobile in Italia. I contratti di telefonia mobile sono maggiori del totale della popolazione e la maggior parte degli utenti li utilizza sia per navigare online che per interagire sui social. La popolazione che utilizza internet rappresenta il 92% del totale e ben l'85% lo fa da mobile. Questo sta a indicare che le abitudini degli italiani sono cambiate e sempre più spesso si cercano intrattenimento, risposte o prodotti online.
A conferma di questa tendenza possiamo vedere come sono evoluti gli acquisti online. Oggi visitare gli e-commerce è la normalità, tanto che il 93% degli utenti dichiara di averlo fatto almeno una volta nell'ultimo mese e l'86% ha cercato su internet prodotti o servizi da comprare. Per questo per un'attività che vuole avere successo pensare allo sviluppo di uno store online, da raggiungere sia da mobile che da computer, può essere il giusto punto di partenza.
Social media
I social continuano a rappresentare il canale più utilizzato dagli utenti online, anche se sono in aumento l'uso di sistemi per la comunicazione one-to-one (messaggistica) e tutte le attività di intrattenimento, dallo streaming video alla musica e ai videogiochi. Per chi si occupa di comunicazione o anche per chi vuole muoversi correttamente nel mondo digitale è importante conoscere quali sono le piattaforme più usate e quali invece sono in calo. Dall'analisi dei dati in Italia Youtube si conferma al primo posto per utilizzo, seguito a ruota da WhatsApp e Facebook. Leggermente staccati, ma in continua crescita, troviamo Instagram e FB Messenger.
Ma quanti utenti possiamo raggiungere con le giuste strategie social? Secondo il report gli utenti attivi sui social media rappresentano il 59% della popolazione (il 52% da mobile), un bel numero di potenziali clienti! Analizzando poi l'audience pubblicitaria dei singoli social network possiamo notare come il bacino di utenza mensile è veramente molto ampio: si va dai 31 milioni di Facebook ai comunque significativi 2.35/2.50 milioni di WhatsApp e Snapchat.

You may also like

Back to Top